Comandante

23 03 2010

Storia e cinema, ecco i momenti in cui Castro mi interessa, curiosamente mescolati perché a dirigere Comandante ci pensa Oliver Stone, che ha parlato anche di JFK con Castro: anche Fidel pensa che non ci sia stata la pallottola magica. Qualche minuto prima poi sono venuto a sapere che il protagonista ha visto anche Titanic, in cassetta, che meritava essere visto al cinema, magari nella sala personale…A parte questo nessun motivo di interesse, e un fastidio montante, quello per le mani di Castro, riprese più volte  e soprattutto curatissime, ma anche per l’alta opinione che ha di sè e per l’impegno che ci metteva nel suo lavoro, forse troppo. Io con i miei studi ho imparato una cosa almeno, mentre un’altra non ho mai avuto occasioni di approfondire: all’aumentare della durata di una dittatura aumenta anche la possibilità che la repressione sia molto efficace e il dissenso sia taciuto; la storia contemporanea non viene mai, dico mai, studiata abbastanza, ed è per questo che Fidel può diventare un personaggio mitico, ma se io approfondissi l’argomento certamente troverei qualcosa da obiettare a questa agiografia. Negli anni, vedrete, Comandante diventerà un raro film da restaurare, di quelli che vorrei qualcuno dimenticasse in qualche magazzino.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: