Lenny

2 03 2010

Non so cosa c’era di mitico in questo film, inseguito per anni, forse per decenni. Dovevano essere i tempi di Cuore forse, impareggiabile rivista satirica settimanale, ed imparavo lo sberleffo. Tra i tanti nomi c’era quello di Lenny Bruce, forse uno dei primi del suo genere. Non so come mai ma sapevo che aveva combinato dei casini, e così facendo aveva portato la satira su un altro livello, superando quello dei termini che ufficialmente sono volgari: ormai solo a Zelig, o al Bagaglino, e neanche sempre, si evitano le parolacce, ma non è detto che in teatro…invece al cinema…Sono cresciuto con la satira, comprando anche per questa ragione la Smemoranda oltre il tempo consentito, usata come antologia più che come diario, e continuava a battere questo nome…Lenny….

Bianco e nero, montaggio alternato tra sketch legati alle interviste agli amici e alla vita biografata: curioso già per questo direi, dato che tutti i momenti della vita di Bruce sono legati alle battute. Bruce ha avuto il coraggio di portare la satira alta in tribunale, anche per una giusta battaglia civile combattuta senza avvocati, studiando i precedenti e la letteratura. Già da qui potrebbe partire la mia ammirazione, ma mi aspettavo non un biopic, ma una commedia, ed ho riso poco, anche perché Daniele Luttazzi è andato oltre, e non ci si sorprende ormai più di tanto per certe cose. Però il film ha forse più di trent’anni, quindi capisco la portata rivoluzionaria della pellicola.

Ah, ad interpretare il protagonista c’è Dustin Hoffman, ma nessuno se lo ricorda.


Azioni

Information

2 responses

3 03 2010
giuliano

Anch’io ero curioso quando uscì questo film, ma poi ero rimasto deluso. Prima di tutto bisognerebbe vederlo in originale, ma poi penso che sia troppo americano per riuscire a capirlo in pieno. Un po’ come doppiare Totò o Massimo Troisi, al di là delle differenze come persone: come si fa a spiegare Totò a un americano del Texas? Insomma, avevo lasciato il giudizio in sospeso e poi mi sono completamente dimenticato del film.

3 03 2010
agegiofilm

Ah se sapessi meglio l’inglese…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: