Il dolce rumore della vita

12 01 2010

La prima parte, fino a quando il bimbo non cresce, ricorda I cammelli, dello stesso regista. Poi, con il trascorrere dei minuti inizia un piccolo dejavù, qualcosa di già visto, di più drammatico comunque; viene in mente il recente Almodovar, Filmtv ha ragione, che ha diretto anche la bellissima protagonista del film in questione in Carne tremula, per le stranezze dei rapporti interpersonali, del destino dei personaggi.

Mi piace qualsiasi film che non banalizza i rapporti tra le persone…Non mi piace che il cinema italiano si sia specializzato in questo…


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: