Frenesie…militari

24 11 2009

Stasera su IRIS alle 21.00.

Stranamente non sono riuscito a vedere cosa succede dopo 39 minuti, quindi mai come adesso la mia recensione sarà incompleta. Credevo fosse ambientato negli anni ’80, ma mi sbagliavo: siamo nel ’45, quindi magari alla fine del film i protagonisti avranno la loro formazione giovanile anche senza andare in guerra. Mi sa tanto che Christopher Walken, pur essendo qui un duro e pure abbastanza bastardo, si troverà il plotone contro, e su questo influirà il suo rapporto con i suoi sottoposti ebrei. Sono solo supposizioni, ma forse il razzismo visto nella 2a guerra mondiale all’interno delle truppe americane è un tema abbastanza importante nel film. Certo si ride, e Matthew Broderick con quella faccia lì non può che suscitare la mia simpatia, ma come per ai film da lui interpretati c’è una lezione morale che supera il solito finale consolatorio presente anche nelle più becere commedie hollywoodiane.

Domani forse finirò la recensione, e magari verrò smentito con la visione del 2o tempo.

Infatti: le ultime parole del film forse erano di Neil Simon, e per pochi giorni non sono andati in guerra. Il razzismo di cui parlavo sopra era rivolto agli omosessuali, sui quali pendeva una giustizia severissima nell’esercito americano, ma nel film si va avanti, e si arriva ad un finale drammatico. Il conflitto tra Walken e i sottoposti viene risolto però con lo stesso tono del titolo, una presa in giro della vita militare, che qui viene vista come per tanti come un’esperienza formativa aldilà del rancio, del coprifuoco e di tutto ciò che ne consegue. Bellissime la pagina dedicata all’iniziazione sessuale del protagonista e quella della lettura del diario.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: