In cerca di Amy

19 11 2009

Stasera su IRIS, alle 21.00.

Mi ha confuso un attimo il nome della protagonista, che non ricordo ma che non era Amy, che arriverà in un aneddoto di Silent Bob, Kevin Smith per chi non lo conoscesse, alla regia dopo Clerks…Eh si!!!! Silent Bob ha parlato!!! In un monologo dei suoi naturalmente, con tutti i dubbi, le incertezze, le domande di un uomo per una relazione andata male. Non dovete però pensare che sia una storia d’amore come le altre. Dialoghi non sempre spassosi, scene a volte divertenti, ma soprattutto resta il tema dell’omosessualità femminile, mai trattata con tanta tranquillità, tanto da ironizzarci sopra. Kevin Smith riesce a farci fare la figura dei fessi, specie nel finale, dove NON volevo che Holden continuasse a parlare, con quella tipica ottusità di noi maschi. Generalizzo, ma avevo capito anch’io come l’avrebbe presa lei.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: