Solo sul digitale

27 09 2009

Perché prendere il decoder per il digitale terrestre? Perché abbonarsi a Mediaset Premium? E’ meglio di Sky? Vale la pena di farlo per i film trasmessi?

In queste settimane si parla di un accordo Mediaset-O1, oltre alla normale evoluzione del rapporto con Medusa. Oggi avevo per le mani Digitale terrestre, la più completa guida tv per il digitale terrestre, e ogni tanto leggevo, specie per Premium Cinema, la voce Film da definire, cosa che, oltre a disturbare le registrazioni del mio dvd-recorder, mi fa come minimo comprare due copie di Filmtv.

A parte gli scherzi, per quale motivo seguire la nuova tv? Alcuni titoli, tutti trasmessi senza pubblicità (il dvd ringrazia), escluse le normali prime tv e i film recenti, prerogativa di Premium cinema.

C’è Avvenne domani, film che ho “dimenticato” di registrare in passato, come altri vecchi film: Casablanca è uno di questi, come La cosa da un altro mondo, Il mostro della laguna nera e Il dottor Stranamore, sempre di Kubrick: 2001: Odissea nello spazio, Arancia meccanica, Barry Lyndon, Eyes wide shut, possono bastare? L’esorcista, Carlito’s way, Fargo, Fog, Harry, ti presento Sally!!! Scusate il mio entusiasmo, ma ormai qui si supera Sky…

Ci sono alcuni titoli di David Lynch, c’è Spielberg, al quale finora non è stato dato grande spazio, pur essendo stato nella Universal, con cui Mediaset ha firmato l’accordo. Viene trasmesso anche L’innocente, caso neanche tanto estemporaneo di cinefilia da parte di Joi. Capisco Il laureato, forse svalutatissimo per la tv, ma Lenny invece non l’hanno mai trasmesso in tv negli ultimi anni. Alcuni titoli rimbalzano da una piattaforma all’altra, o da un canale all’altro del digitale terrestre, come Manhunter – Frammenti di un omicidio.

Che ne dite, vale la pena passare al digitale terrestre?

Altro esempio, una prima serata (in cui trasmettono perlopiù film e non telefilm):

15/10

Mya: Sogno di un’estate…vabbè;

Steel: Pitch black, onesto film di fantascienza;

Premium Cinema: Scoop, uno dei recenti film di Woody Allen;

Studio Universal: Delitto + Castigo a Suburbia;

Rai4: L’implacabile, con Schwarzenegger;

IRIS: Gaz bar blues.

Non parlo della qualità dei film, ma della quantità!!! Ormai siamo abituati con la tv generalista a passare le serate tra fiction e reality, con magari qualche telefilm americano (che nel digitale non mancano sicuramente), mentre qui c’è una certa scelta, e se non avete tempo ci sono sempre le repliche.

Comprate Filmtv, prima rivista settimanale a stampare i palinsesti completi dei canali di cui sopra, altrimenti comprate Digitale terrestre, e vedrete come la passione per il cinema può essere coltivata.

Annunci

Azioni

Information

2 responses

27 09 2009
ugaciaka

io riesco a vivere tranquillamente senza televisione e digitale terrestre con: noleggio dvd e internet :-)

28 09 2009
agegiofilm

La mia videoteca non è tanto fornita, certi film del passato posso solo aspettare che li trasmettano in tv.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: