Adesso!!!

14 08 2009

Ferragosto per quelli come me che vivono al mare, che lavorano con i turisti, vuol dire tanta gente in giro, casino, quasi bolgia, sicuramente devi fare la fila da qualche parte, e non solo alle Poste…

Due film mi ricordano il periodo di Ferragosto. Uno è Il sorpasso, in cui Vittorio Gassman ne combina di tutti i colori da buon italiota: non basta il comportamento da tipico turista italiano, c’è molto di Gassman nel personagggio, come le battute, anche se ormai l’attore scomparso sapeva assorbire il peggio dell”Italia del periodo.

Carlo Verdone ha forse ripreso il personaggio di Bruno in Un sacco bello, altro film ambientato a Ferragosto. Una delle sue caratterizzazioni vuole andare nell’Est europa, ancora sotto il comunismo, ma è oggetto di un pacco e si ritrova con una rubrica non troppo piena, per cui si trova un nuovo Roberto Mariani, forse meno sfigato dell’originale. In Un sacco bello c’è una scena che descrive appieno l’afa estiva, la voglia di relax, la città vuota, e cioè quando l’ingenuo Leo fa zittire in un attimo tutti i rumori degli animali allo zoo e non.

Auguro a tutti un buon Ferragosto, io non vado in vacanza…

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: