E se…

26 06 2009

Nuovo spazio settimanale!!!

Dedico l’estate ai telefilm, ma non vi lascio a secco di post, quindi, senza neanche tanta originalità, ecco i “pilot dei post”, ossia delle idee che ho avuto in questi ultimi mesi, che potrebbero essere sviluppate da settembre in poi. Tutto dipende dalle preferenze che esprimete nel sondaggio alla fine del post…

Qui ci dovrebbe essere il feed rss delle anticipazioni delle novità del blog.

Già l’anno scorso ho pensato: e se due personaggi di due film diversi si incontrassero? Se ci fosse un crossover?

Personalmente ho sognato sempre di vedere Brubaker direttore del carcere di Nick Mano Fredda, o che quest’ultimo, entrando in prigione si trova Jake “Joliet” Blues che ne esce. Ho anche sognato vedere Nick fuggire col Morris di Fuga di Alcatraz, ma qui siamo nell’immaginario puro. Ci vuole un pò di sospensione di incredulità per vedere Will Hunting nella classe de L’attimo fuggente, o il Drugo de Il grande Lebowski incontrare Forrest Gump…

E voi? Pensate solo a un film alla volta?

Advertisements

Azioni

Information

2 responses

26 06 2009
Christian

Anche se il cinema vi fa ricorso meno di altri media (fumetti, tv, videogiochi…), i crossover fra personaggi di pellicole diverse non mancano di certo, soprattutto nei generi fantascienza e horror, dalle celebri saghe dei mostri della Universal degli anni quaranta (Frankenstein contro l’Uomo Lupo, Dracula contro la Mummia…) agli scontri più recenti come “Alien vs. Predator” e “Freddy contro Jason”. Per non parlare di quando gli incroci sono frutto di parodie o di omaggi (ne “Il mistero del cadavere scomparso”, film del 1982, compaiono tutti i più celebri personaggi dei noir degli anni trenta, quaranta e cinquanta, interpretati da attori del calibro di Humphrey Bogart, Ava Gardner, James Cagney, Vincent Price, Veronica Lake, Ingrid Bergman, Lana Turner, Bette Davis, Cary Grant, Barbara Stanwyck e via dicendo…; in “Invito a cena con delitto”, i protagonisti sono – sotto falso nome – celebri investigatori come Charlie Chan, Hercule Poirot, Miss Marple e Sam Spade…; e non voglio nemmeno citare tutte le parodie in stile “Scary movie”, “Disaster movie”, ecc.).

26 06 2009
agegiofilm

@ Christian: Grazie per le precisazioni, ma qui si parla di personaggi quasi unici, che ormai è impossibile copiare.
Ritengo Il mistero del cadavere scomparso un piccolo cult: oltre alla simpatia di Steve Martin, c’è una sintesi del genere che mi piace tantissimo. Forse devo arrivare a dopo gli anni ’50…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: