Beetlejuice – Spiritello porcello

3 06 2009

Delusione, non cocente ma almeno parziale. Già dai titoli di testa non compare il nome di Bill Murray, attore che credevo coinvolto nel progetto. Poi non dovrei essere l’unico, e dovrei riprendere gli interrogativi di molti quando mi chiedo perché dare come titolo al film il nome di un personaggio, più o meno di culto, più o meno infantile, che ha poco più di una particina. Il resto però è abbastanza divertente: mentre lo guardavo mi è venuto in mente The others, soprattutto per l’intrusione di vivi nella vita dei fantasmi; perché i buoni sono i dipartiti, mentre i cattivi sono coloro che occupano la loro casa, con tutti i difetti degli anni ’80. Naturalmente in un film come questo di Tim Burton non può mancare l’animazione, e gli effetti speciali non sono da buttare, neanche oggi. In quegli anni forse la musa ispiratrice di Burton era Winona Ryder, mai vista così giovane, già con quegli occhi…


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: