Toro scatenato

11 04 2009

Scena più visualizzata su Youtube:

Parole memorabili: Un cavallo….Un cavallo…Il mio regno per un cavallo: sono mesi che non n becco uno.

Regia: Finché non ho letto le solite recensioni (e dopo essermi informato con il cofanetto sul film) non sapevo del peso che avessse avuto Toro scatenato per Scorsese. Basta dire che doveva essere l’ultima volta che stava dietro alla macchina da presa, per problemi personali e con le solite major. Ha fatto però in modo che tutti si potessero ricordare di lui: il bianco e nero azzardato, il montaggio della solita Thelma Shoonmaker, la scelta di filmare ogni incontro con uno stile diverso…Inoltre non aveva scelto un personaggio qualsiasi, ma un italoamericano con grandi pulsioni autodistruttive, un boxer sfruttato, praticamente sè stesso  in quel periodo.

Attori: Su come De Niro ha vinto l’Oscar si potrebbero scrivere pagine e pagine, e si può andare al di là del solo ingrassamento di 30 kg; il vero La motta ha detto nel documentario che accompagna il film nel dvd che dopo 1000 round di allenamento l’attore poteva fare veramente il professionista. Possiamo parlare delle improvvisazioni con Joe Pesci, possiamo parlare anche delle rotture che Scorsese ha subito prima di voler fare questo film…Un Oscar meritatissimo. Joe Pesci però non viene eclissato, e Cathy Moriarty è di una sensualità unica.

Soggetto e sceneggiatura: All’inizio non si sapeva come prendere in mano questo personaggio, e sono uscite diverse sceneggiature. Il personaggio si prestava, ma a capirlo per primo è stato De Niro.

Dialoghi: A tratti violenti, non sai mai se prendere sul serio il protagonista.

Colonna sonora: Toro scatenato è Cavalleria rusticana.

Effetti speciali: Tutto quel sangue, e quei pomodori e meloni rotti…

Tecnologia nel film: Il tv con l’antenna interna…

Montaggio: Ha meritato veramente l’Oscar

Fotografia: Si dice che qualcuno abbia suggerito il bianco e nero al regista perchè i guanti da boxe non potevano essere rossi.

I miei Oscar: De Niro, colonna sonora, montaggio, regia.

Gli Oscar veri: De Niro, montaggio.

Libro: Raging bull: my story, di Jack La Motta.

Citazioni: Jack La Motta ha recitato ne Lo spaccone

Schede: Filmtv, Mymovies, Wikipedia, IMDB.

Prosecuzione delle vicende: Nel 1960 Jake fu chiamato come testimone in un indagine federale sull’influenza della mafia nella boxe. Nel ’98 è morto in un disastro aereo.

Sondaggio:

Stesso genere: Million dollar baby?

Meglio di, peggio di: Meglio di tanti film della coppia De Niro-Scorsese.

Notizie su attori e regista: Bob De Niro parteciperà all’ennesimo capitolo della saga dei Footer. Scorsese è fermo al progetto di Silence, su dei gesuiti in Giappone, con Daniel Day-Lewis e Benicio del Toro.

Riflessioni e ricordi: Ormai a 9.90 euro si beccano delle chicche veramente incredibili. Toro scatenato è uno dei migliori film del periodo a cavallo tra ’70 e ’80, anche se altri registi più giovani si stavano facendo strada.


Azioni

Information

2 responses

29 03 2011
simo

una storia vera interpretata magistralmente da un giovane de niro.belle le ricostruzioni dei match quasi fedeli agli originali,parola di un nostalgico ex pugile.la motta sul ring non è mai stato messo al tappeto da nessuno un duro vero non indietreggiava mai e così che si guadagna l appellativo di toro del bronx o lo scatenato jake la motta

11 11 2011
agegiofilm

Mi fai venire voglia di riverderlo. Lo stanno dando a spron battuto in tv.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: