Il Dr. Stranamore, ovvero…

13 03 2009

Scena più visualizzata su Youtube: La fine, di tutto e di mondo:

Parole memorabili: Non posso più stare a permettere l’infiltrazione comunista, l’indottrinamento comunista, la sovversione comunista, e la cospirazione internazionale comunista, che logorano e inquinano i preziosi fluidi del nostro corpo.

Regia: Kubrick ha così affrontato il genere grottesco, prendendo il meglio della letteratura antimilitarista per descrivere una situazione non più attuale, forse, ma inserita probabilmente non senza problemi nel periodo della guerra più fredda, ossia subito dopo la crisi dei missili di Cuba.

Attori: A parte l’indimenticabile Peter Sellers, che si è preso tre ruoli (quelli migliori…) (ma doveva essercene un quarto…) da sottolineare le interpretazioni di Sterling Hayden e George C. Scott, che interpretavano i militari, quello pazzo della base  e quello altrettanto fuori nella War room.

Soggetto e sceneggiatura: Kubrick ha preso come spunto un romanzo dallo stesso titolo di Peter George. Un “lucido atto d’accusa contro la follia atomica e il militarismo”, così riassume il film Mereghetti, che inserisce nella recensione anche un’analisi freudiana, ma che non supera la dimostrazione pratica dell’assurdità dei giochi di potere (e del risultato inimmaginabile della teoria dei giochi di John Nash, dico io). Il bello è che Kubrick non ne ha fatto un film drammatico (anche se a tratti qualcuno vede il thriller…), ma una commedia grottesca.

Dialoghi: Peter Sellers e George C. Scott a volte improvvisano la vera forza del film

Colonna sonora: Avete presente l’inizio e la fine del film?

Tecnologia nel film: Niente di eccezionale…

I miei Oscar: Sceneggiatura, regia

Gli Oscar veri: Candidato in 4 categorie.

Libro: Red alert di Peter George.

Citazioni: Peccato che il nome dello scenziato sia stato ripreso in Grey’s anatomy…

Schede: Filmtv, Mymovies, Wikipedia, IMDB

Sondaggio:

Stesso genere: Non saprei

Meglio di, peggio di: Meglio di 2001 – Odissea nello spazio, peggio di Barry Lyndon.

Riflessioni e ricordi: Mi aspetta un dvd pieno di extra del dvd del film, comprato nella versione anniversario a un prezzo scontatissimo.

Annunci

Azioni

Information

3 responses

17 03 2009
Sfrisolo

“Orizzonti di gloria” tutta la vita, piuttosto.

18 03 2009
ugaciaka

io ho già quel dvd di cui parli, è da conservare per i posteri, i documentari sono favolosi

18 03 2009
agegiofilm

E l’ho pagato pure poco!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: