Nato il 4 luglio

8 02 2009

Scena più famosa: Ogni volta che Ron Kovic protesta

Parole memorabili: “Contro questo governo, non contro la nazione” (più o meno, non ricordo le parole esatte).

Regia: Oliver Stone frequenta sempre queste storie, e ci mette forse troppa retorica per questi temi.

Attori: Ormai è cosa risaputa e frequente che gli attori di Hollywood cerchino questi film per vincere l’Oscar. Tom Cruise aveva fatto Rain man, Il colore dei soldi, lo stesso anno recitava in Giorni di tuono, quindi cercava di maturare, cercava una storia come questa, che poteva portarlo in un’altra direzione. Invece…

Soggetto e sceneggiatura: Il vero Ron Kovic ha firmato la sceneggiatura col regista, quindi siamo di fronte a uno dei classici modi con cui parte un film del genere, una autobiografia sceneggiata dal protagonista. Il primo tempo riflette una certa fiducia nella nazione, nel sogno americano, nella politica militare, anche nella possibilità di riabilitarsi fisicamente di Ron Kovic. Poi, nel secondo tempo si ritrae il protagonista in Messico, lontano dai problemi della nazione, forse aiutato dagli altri reduci, senza consapevolezza, con un altro tipo di onore.

Colonna sonora: Vado fuori argomento quando scrivo che le note che sentiamo molto spesso sono quasi le stesse di Stargate? Comunque chi le ha usate ha copiato un grande, John Williams.

Fotografia: Accecante durante la scena del villaggio vietnamita.

I miei Oscar: Colonna sonora

Gli Oscar veri: Montaggio e regia.

Schede: Filmtv, Mymovies, Wikipedia, IMDB

Prosecuzione delle vicende: Ron Kovic continua nel suo impegno pacifista, anche contro la guerra in Iraq. Ha in programma un libro che racconta le vicende successive a quelle del film. (Wikipedia EN).

Sondaggio:

Meglio di, peggio di: Meglio di tanti film con l’attore, peggio di un altro film di rivalsa come Nel nome del padre, che trovo abbastanza simile.

Stesso genere: Nel nome del padre.

Notizie su attori e regista: Tom Cruise vuole riprendere in mano l’unico buon personaggio che ha fatto negli ultimi anni, il produttore Les Grossman di Tropic Thunder. Oliver Stone ha girato un documentario su Hugo Chavez, presidente del Venezuela.

Riflessioni e ricordi: Se siete dei giovani pacifisti forse questo è il film per voi.

Update dell’11/10/2009: Questa è l’ultima volta che lo vedo, ormai lo so a memoria.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: