Zelig

25 01 2009

Scena più famosa: Quelle in cui Zelig si mimetizza

Parole memorabili: “Per il Ku Klux Klan, Zelig, ebreo capace di trasformarsi in negro e in pellerossa, rappresenta una triplice minaccia.”

Regia: Allen ha fatto un film originalissimo, non solo per la trama, ma anche per ciò che ha fatto con la macchina da presa: a volte non sai quando le immagini sono d’archivio o girate per l’occasione.

Attori: Allen è il solito geniaccio, con le sue battute memorabili, ma qui mi stavo quasi per innamorare della Farrow.

Soggetto e sceneggiatura: Ma dove hanno preso lo spunto? Dal regista ci si poteva però aspettare una svolta psichiatrica, quello è un elemento ricorrente nei suoi film che doveva essere sviluppato.

Dialoghi: Spassosissimi quelli con Mia Farrow.

Colonna sonora: Sono state scritte vere canzoni originali sul camaleonte…

Effetti speciali: Quasi quasi sono migliori di quelli di Forrest Gump…

Tecnologia nel film: E’ ambientato negli anni ’30, non ci possiamo aspettare niente di eccezionale…

I miei Oscar: Sceneggiatura, effetti visivi

Gli Oscar veri: Un David di Donatello…

Schede: Filmtv, Mymovies, Wikipedia, IMDB

Prosecuzione delle vicende: Come avrebbe Zelig affrontato il maccartismo e Nixon?

Sondaggio:

Meglio di, peggio di: Meglio dei film recenti del regista, peggio di pochi altri film.

Stesso genere: The Truman show, Forrest Gump, Oltre il giardino

Riflessioni e ricordi: Ho aspettato anni per rivedere questo film, un mito della mia giovinezza, come tutti quelli che l’hanno preceduto. Quando vuoi riflettere sul conformismo e sul sogno americano si deve guardare anche questo film.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: