L’attimo fuggente

15 01 2009

La scena più famosa: Il finale, quando tutti si alzano in piedi sui banchi.

Parole memorabili: Preferisco un barbarico Yawp a Carpe diem…

Regia: Così ho scoperto Peter Weir che nel bene e nel male ho frequentato sempre. Ricordo di aver letto da qualche parte della sua costante analisi del rapporto tra l’uomo e la natura, ma qui forse non vale…Ne L’attimo fuggente ha mescolato tra l’altro paesaggi bellissimi e una colonna sonora insolita…

Attori: A parte il solito grande Robin Williams, al quale a dirla tutta non viene dato tanto spazio, ma che ha un ruolo importantissimo nelle vicende, due dei ragazzi protagonisti, forse gli unici, che hanno avuto un certo successo: Robert Sean Leonard si è eclissato da questo film in poi, fino a quando ha iniziato ad essere l’amico Wilson del Dr. House; invece è rimasto sulla stessa linea ribelle Ethan Hawke, che ha avuto più fortuna.

Soggetto e sceneggiatura: Il soggetto mi pare molto usato, il professore che va oltre il mero insegnamento ai discenti. L’attimo fuggente però è forse il miglior risultato del genere, con una sceneggiatura che non è solo giovanilistica o ribelle, è quasi un atto di accusa verso certe istituzioni scolastiche del passato.

Dialoghi: Non sopporto le sparate poetiche della grotta…

Colonna sonora: Mi è rimasta impressa per anni.

Tecnologia nel film: Mi piace il tentativo dei due ragazzi di fare un hi-fi da soli.

Fotografia: Incredibili i colori dell’autunno…

I miei Oscar: Sceneggiatura, Williams non se lo merita, ha fatto di meglio.

Gli Oscar veri: Alla sceneggiatura.

Libro: Ce ne sono parecchi, soprattutto di poesia…Walt Withman su tutti.

Citazioni: Poetiche soprattutto.

Schede: Filmtv, Mymovies, Wikipedia, IMDB

Prosecuzione delle vicende: Mi piace pensare che nessuno dei ragazzi ribelli della scena finale è stato espulso, e che Tod ha preso il posto di Keating…

Sondaggio:

Meglio di, peggio di: Will Hunting è più bello, ma L’attimo fuggente supera ad esempio Mona lisa smile

Stesso genere: Non ricordo…

Riflessioni e ricordi: La mia ribellione giovanile (e qualcos’altro) è nata con questo film, anche se non ho mai approfondito Withman, anche se ho usato Carpe diem non per farmi un’altra vita ma per farmi una ragazza…

Annunci

Azioni

Information

2 responses

19 01 2009
dylandave

Wow grandissimo film questo..un pezzo di storia del cinema

26 01 2009
darionero

grandissimo robin williams

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: