Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo

16 11 2008

Parte bene questo film di Spielberg, con movimenti, montaggio e inquadrature che non riconosco più, inserendo il protagonista negli anni ’50, accusandolo addirittura di essere comunista…Poi diventa un film di George Lucas, basta vedere l’assurda lotta tra jeep nella jungla. Infine diventa un filmone lontano dalla realtà, forse anche dalla sospensione dell’incredulità solita del regista. Non mi è piaciuto tanto, forse dovevano mettere il personaggio in naftalina.


Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: