Un pilot (+ 1 puntata) alla settimana – Bionic woman

24 10 2008

Anche la prima stagione di questa serie dura pochissimo, otto episodi, segno che lo sciopero degli sceneggiatori americani della scorsa primavera ha fatto grossi danni: quasi tutte le serie uscite nell’ultimo anno non hanno superato le 10 puntate, e le più affermate, come Heroes o Lost hanno avuto lo stesso qualche conseguenza, sul numero di puntate ma più importante sulle storie che raccontano.

P.S. anticipato: cercando notizie sulla serie in Wikipedia si legge che non è solo la prima stagione ad essere di 8 episodi, ma l’intera serie, sospesa per bassi ascolti.

Bionic woman non è male, se non altro mi perderei negli occhi azzurri di Michelle Ryan, ma questa non può essere una “recensione”: ci sono due o tre sottotrame che mi interessano, come quella del rapporto con la sorellina, o del rapporto con la prima donna bionica, non quella della prima serie degli anni ’70 ma quella che ha subito i primi esperimenti con le biomacchine cellulari, quella cattiva, quella che fa a botte da orbi con la buona della serie. E’ proprio la cattivona che mette un pò di pepe nella trama, essendo in relazione con uno dei buoni, permettendo alla serie di non fermarsi alla dicotomia buoni-cattivi. Speriamo che riescano a trattare bene anche la tecnologia, in modo che vista dopo alcuni anni la serie non sembri troppo vecchia.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: