Hot fuzz

22 09 2008

Mentre lo guardavo ero insicuro e indeciso se ridere o piangere: ridere per le situazioni divertenti, che non mancano; piangere perché ormai ho passato la fase Bruckheimer/film d’azione/film polizieschi con due “partner” buddies, per cui archi, armi, montaggio veloce e grugno del protagonista sono cose che al cinema pochi hanno il coraggio di riproporre. Comunque grazie di esistere Simon, Nick e Edgar.


Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: