The hitcher

10 03 2008

Ho aspettato diversi anni prima di poterlo rivedere. La prima volta è stata in gioventù, a circa 18 anni (più o meno l’età del protagonista), alla tv, e mi pare che fosse stata una visione serale, quindi lo spavento era assicurato. Mi è rimasto impresso per anni, quasi come Duel di Spielberg, che con The hitcher condivide il nichilismo del cattivo. L’atteggiamento di Rutger Hauer è quello del cattivo senza motivazioni, se non quella di sfidare gli istinti di un ragazzino spaventato che ha accettato di dargli un passaggio. Forse uno dei pochi film che, pur essendo trasmesso in seconda serata, merita il divieto ai minori di 14 anni. Davvero.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: