Il padrino – Parte II

21 02 2008

Si può vedere il primo Padrino senza il secondo? Assolutamente no, sono indivisibili, da vedere magari uno di seguito all’altro, come ho fatto io. Nel Castoro su Coppola si afferma che questi film siano uno dei tanti casi di serialità della storia venuti fuori con gli anni ’70. Anche in diversi altri film si cita Il padrino – Parte II, si dice che è senz’altro migliore del primo, ma è meglio conoscere la prima parte della saga. Il primo fa da prologo al secondo per la storia di Michael, ma è anche qualcosa di diverso, essendo pure un film d’autore, diversamente da altre saghe uscite negli anni ’70 come Star wars, Lo squalo o Rocky: si dice che sia una riproposizione per le scene (la festa iniziale, la resa dei conti finale sono solo alcuni esempi), ma anche un prequel perché si vede un giovane Vito Corleone, patriarca della famiglia, interpretato da Robert De Niro. A risaltare però è il personaggio di Al Pacino, un Michael Corleone freddissimo, forse più cattivo qui che in Scarface, che alla fine si ravvede, riflettendo su ciò che ha fatto, con qualche rimpianto.

Ecco gli Oscar vinti:

  • miglior film
  • migliore regia
  • migliore sceneggiatura non originale
  • miglior attore non protagonista
  • miglior colonna sonora
  • migliori scenografie

Altre 5 candidature:

  • migliore attore protagonista
  • due per migliore attore non protagonista
  • miglior attrice non protagonista
  • migliori costumi
Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: