Il pianista

19 02 2008

E’ difficile dimenticare un film come questo, ma più di tutto ricordo la scena del protagonista rinchiuso in un appartamento dove non poteva fare rumore, meno che mai suonare il suo strumento. I tempi sono quasi indefiniti, scanditi solo dalle date storiche, ma penso che il pianista per diversi mesi abbia subito anche questa tortura, dovendo solo immaginare di mettere le mani sul suo strumento.

Gli Oscar vinti:

  • miglior film
  • migliore regia a Roman Polanski (come per Spielberg e Schindler’s list)
  • miglior attore protagonista Adrien Brody
  • migliore sceneggiatura non originale (tratta dalla autobiografia di Wladyslaw Szpilman)

Le candidature:

  • miglior fotografia
  • miglior montaggio
  • migliori costumi
Annunci

Azioni

Information

3 responses

17 06 2008
Sica del Grupponeuro

Io lo reputo un film di guerra, dunque mi piacque, anche se l’inizio (come al solito) non lo vidi. Effettivamente A. Brody fa davvero una partona, ma qual’è l’altro suo film assurdo, pazzesco, claustrofobico? Io i titoli me li scordo alla grande…

17 06 2008
agegiofilm

Era The jacket forse?

17 06 2008
Sica dei Neuros

giusto Gegio, the jacket, magari un film che sa di poco, ma anche lì A. Brody rende bene l’idea della situazione…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: