Goodbye Mr. Holland

8 02 2008

Mr. Holland è la storia di un insegnante di musica che per trent’anni ha visto crescere i suoi alunni nell’amore per la musica. Infatti non è Richard Dreyfuss il protagonista di questo film (candidato all’Oscar), ma la musica, che qui non è solo colonna sonora, e viene presa da diverse angolazioni, ma sempre con l’obiettivo di farla amare (e di far rimpiangere il corso di musica alle medie…ah, se avessi avuto un professore come lui!): si passa da Bach a John Lennon, dai Kingsmen a Beethoven, dalla musica classica al jazz.

Il titolo originale del film è “Mr. Holland’s opus” perché fino alla fine del film Mr. Holland cerca di finire una sinfonia, per diventare famoso e avere qualche soldo, ma prima la partitura diventa una distrazione dal lavoro, poi un hobby. A guardare questo film alla fine ti viene un certo magone, ricercato secondo diverse recensioni, se si pensa ad esempio al figlio nato sordo. Comunque il film merita, le due ore di durata passano veloci, specie nella prima parte.

Annunci

Azioni

Information

One response

4 12 2008
Anonimo

Il fiml è emozionante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: