The untouchables – Gli intoccabili

18 11 2007

Non riesco a capire se questo film è di David Mamet, che lo ha scritto, di Kevin Costner, al suo primo film di successo (o che almeno è diventato un cult), di Robert De Niro, al suo ennesimo film di successo e ad una interpretazione che si fa ancora ricordare, di Brian De Palma, che ci ha regalato alcune scene girate da manuale, o a Sean Connery, che ha vinto un Oscar, per me alla carriera più che come attore non protagonista. Peccato per i costumi, firmati Armani anni ’80. Un film forse infantile nel descrivere la lotta tra bene e male, tra Capone e gli intoccabili, ma bello nell’evoluzione del personaggio di Costner.

Annunci

Azioni

Information

2 responses

11 12 2007
seratadautore

carissimo,
premesso che armani ne “gli intoccabili” ha fatto storia del costume cinematografico, la tipica lotta bene/ male di stile hollywoodiano, un po’ melensa, un po’ happy- end, mai come in quest’occasione non c’entra niente. Il film è tratto da una storia vera, molto più eroica e per certi versi leggendaria di quanto si sia potuto costruire nel film.

saluti

11 12 2007
cristian

La storia è vera, non posso negarlo, tratta dalla autobiografia di Ness, il personaggio interpretato da Costner, e oggetto di una serie USA degli anni ’60.
Leggendo la recensione di Morandini, ho scoperto che il regista ha fatto molte citazioni di vecchi registi dei quali non ho ancora visto abbastanza. In quanto ai costumi, si vede benissimo che sono ispirati alla moda del decennio da me più odiato, per il cinema e non, e cioè gli anni ’80. Possiamo anche lasciar perdere la lotta tra bene e male e concentrarci su Al Capone, personaggio purtroppo leggendario e poco sfruttato ultimamente. Il solito fascino del male, questa volta sintetizzato troppo dal regista, per cui è uscita una storia così.
Spero in bene nel prequel del film di De Palma, in cui doveva recitare Nicolas Cage nella parte del gangster. Ecco il link della notizia di Coming soon:

http://www.comingsoon.it/news.asp?idNews=1643

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: