Blow

16 11 2007

Blow deve molto a due altri film, Quei bravi ragazzi e Scarface. Ricorda molto il primo per il montaggio della prima parte, un pò per la musica, per la voce off e per uno degli interpreti, Ray Liotta, che qui fa il padre del protagonista. La storia, anche qui basata su personaggi reali, fa sembrare il fratellino del film di Scorsese, forse un cult per i più giovani, che hanno in testa Johnny Depp. Ma a questo punto preferisco (come al solito, del resto) Al Pacino in Scarface, altro film al quale Blow deve molto, in cui si tratta senza troppi fronzoli lo stesso tema di Blow, ascesa e caduta di un grosso spacciatore. Almeno in questo film si osa rappresentando anche Pablo Escobar, un personaggio che meriterebbe un film a parte. Infatti, dopo una navigata in IMDB ho scoperto che ci sono due film in embrione, dei quali uno presentato da Oliver Stone.


Azioni

Information

One response

18 11 2007
Quei bravi ragazzi « A gegio film

[…] della vita, dopo si è ridotto a fare Fuga da Absolom, anche se per un film simile, Blow, non l’hanno dimenticato. Forse il migliore film di […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: