True lies

4 10 2007

Cosa mi ha portato a noleggiare la cassetta di questo film dopo che il videoregistratore aveva mancato il finale? Non lo so, anche se il ballo finale sulle note di Piazzolla merita. Arnold Swarzenegger fa la spia all’insaputa della moglie, una brava Jamie Lee Curtis, ma il loro manage matrimoniale è abbastanza noioso. La cosa buona di questo film è il coinvolgimento di una falsa spia, un burino che si fa passare per agente segreto e che cerca di intortare la moglie della spia vera (che non sa del casino che il marito combina in giro per la città). Tre le scene memorabili di questo film: naturalmente lo spogliarello di Jamie, indimenticabile per tutti gli uomini; la faccia da pesce lesso di Swarzenegger dopo la scoperta della tresca; la mitraglietta volante che fa fuori parte dei cattivi, scena quest’ultima che afferma perentoriamente la natura del film, ossia una spy story molto ironica. Peccato che ci siano i soliti terroristi medio-orientali , gli unici presi piuttosto sul serio 13 anni fa (forse è per questo che è da un pò che non lo trasmettono in tv), e che tutto il film appaia piuttosto datato. Penso che sia, insieme a Terminator 1 e 2 uno dei migliori film di Swarzenegger, diretto da James Cameron, il quale ha fatto di meglio.

Update del 3/4/2009: Non lo metterei tra i film da rivedere subito, ma neanche tra quelli dimenticabili: posso dire che ogni tanto andrebbe rivisto.

Advertisements

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: